Logo Arena 1920

Ottobre 2018
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

    

La formazione del personale scolastico durante tutto l’arco della vita professionale è un fattore decisivo per il miglioramento e per l’innovazione del sistema educativo italiano. La crescita del Paese (e del suo capitale umano) richiede pertanto un sistema educativo di qualità, che guardi allo sviluppo professionale del personale della scuola come ad un obiettivo strategico, di respiro internazionale, ripreso e valorizzato dal MIUR.

La legge 107/2015 interviene a sostegno di questa politica proponendo un nuovo quadro di riferimento per lo sviluppo professionale di tutti gli operatori della scuola. In particolare, la formazione in servizio del personale docente, “obbligatoria, permanente e strutturale” (comma 124), è ripensata attraverso alcuni passaggi innovativi:

  1. il principio della obbligatorietà della formazione in servizio in una logica strategica e funzionale al miglioramento;
  2. la definizione e il finanziamento di un Piano nazionale di formazione triennale;
  3. l’inserimento, nel piano triennale dell’offerta formativa di ogni scuola, della ricognizione dei bisogni formativi e delle conseguenti azioni di formazione da realizzare;
  4. l’assegnazione ai docenti di una carta elettronica personale per la formazione e i consumi culturali;
  5. il riconoscimento della partecipazione alla ricerca e alla documentazione di buone pratiche, come criteri per valorizzare e incentivare la professionalità docente.

Tenuto conto dei bisogni professionali dei docenti e delle priorità per la formazione in servizio individuate dal Collegio docenti e inserite nel Piano di formazione dell’Istituto approvato dall’Organo, al fine di sostenere lo sviluppo professionale continuo del personale scolastico – in coerenza con le priorità definite nei succitati Piani – e garantire ad ogni docente almeno una UNITÀ FORMATIVA per ciascun anno scolastico, sono istituite le seguenti attività di formazione e aggiornamento in servizio rivolte a tutto il personale docente di ruolo delle scuole di ogni ordine e grado, articolate nelle seguenti UNITA’ FORMATIVE:


1. Pianificare e agire il miglioramento: RAV, PdM e PTOF

2. Percorso avanzato sull'utilizzo delle ICT nella didattica

3. Corso per il conseguimento della Certificazione INTERNAZIONALE di lingua inglese livello B1

4. Progettazione e implementazione di attività CLIL nelle STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics)
 
5. I Bisogni Educativi Speciali (BES): Inclusività E Strumenti Di Intervento

 

Organizzazione e destinatari

I corsi sono progettati e attuati dall’Istituzione scolastica e sono rivolti al personale docente di ruolo dell’Istituto e degli ambiti territoriali di riferimento. Essi si svolgono in presenza presso l’I.I.S.S. "Don Michele Arena" di Sciacca (AG) e/o in modalità FAD attraverso la piattaforma di e-learning accessibile dal portale della scuola previa autenticazione. Le Unità Formative si caratterizzano per l’articolazione modulare che consente un approccio individualizzato secondo i diversi livelli d’apprendimento ed in base alle situazioni d’accesso dei partecipanti, quali emergono dalla somministrazione dei test in ingresso.

 

Docenti formatori

Questi i profili culturali e professionali (faculties) dei formatori:

  • Personale docente appartenente all’Amministrazione scolastica in possesso di adeguati titoli culturali e professionali;
  • Professori e ricercatori universitari;
  • Esperti del mondo del lavoro e delle professioni di comprovata esperienza nei settori di riferimento.

 

Accreditamenti dei corsi presso il MIUR

I percorsi strutturati in Unità Formative sono ufficialmente riconosciuti come validi ai fini della formazione e aggiornamento in servizio del personale scolastico ai sensi della Legge n.107/2015, del D.M. n.797/2016 e della Direttiva n. 170/2016.

 

Note per l’iscrizione e la partecipazione

E’ possibile iscriversi online collegandosi al sito istituzionale della scuola http://www.iissarena.gov.it/ compilando il form relativo, nella apposita sezione. Il perfezionamento dell’iscrizione avverrà dopo la ricezione da parte della scuola della copia dell’avvenuto pagamento della quota di partecipazione ai corsi, pari a euro 100,00 per ciascun corso.

Coordinate bancarie
Istituto Cassiere: Credito Valtellinese  Agenzia di Sciacca
Codice IBAN   IT 72 j 05216 83170 000001000090
Causale bonifico: “Cognome e Nome Iscrizione Unità Formativa XXX”

 

Si può pagare l’iscrizione alle Unità Formative con la “Carta del Docente”

Nel caso di corsi a pagamento, l’iscrizione alle Unità Formative può essere regolarizzata utilizzando la “Carta del Docente”.  A tal fine è necessario emettere il buono collegandosi al sito https://cartadeldocente.istruzione.it/ e selezionare le seguenti voci:

  1. Tipologia di esercizio/ente: Fisico,
  2. Ambito: Formazione/Aggiornamento
  3. Bene/Servizio: Percorsi formativi istituzioni scolastiche;
  4. Importo del Buono: euro xxx;
  5. Creare quindi il buono e salvarlo in formato pdf.

Trasmettere il buono all’indirizzo mail dell’Istituto organizzatore specificando nell’oggetto della mail la causale “Cognome e Nome Iscrizione Unità Formativa XXX”.

 

Certificazione finale

Le ore di formazione saranno certificate e faranno parte del portfolio professionale dei docenti. Ai sensi del CCNL di comparto e della Legge 107/2015, Comma 124, nell’ambito degli adempimenti connessi alla funzione docente, la formazione in servizio dei docenti di ruolo è obbligatoria, permanente e strutturale, definita dalle singole istituzioni scolastiche in coerenza con il piano triennale dell’offerta formativa e con i risultati emersi dai piani di miglioramento delle istituzioni scolastiche stesse.

 

Segreteria dei corsi

Per ogni chiarimento sulle modalità di iscrizione fare riferimento alla segreteria del corso, responsabile il DSGA dott. Margherita Beatrice Falco
recapito telefonico 092521510.

 

Direzione dei corsi

Direttore dei corsi è il dirigente scolastico dott. Calogero De Gregorio
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.